'La porta d'Oriente'

 

a tale by Veronica De Luca

Starring hot couture💋 Porto Selvaggio Collection

with Naomi Chittani

Lecce  - Rel. May 2018

 

 

Trick-ini model from Italian haute couture beachwear collection Porto Selvaggio

  ph Daniele Met


 

Ieri sira passai te le Padule

e ntisi le ranoccule cantare

comu cantene belle a una a una

parìane lu rusciu te lu mare

 

Salento folk song

 


Adriatic and Ionian Seas Embrace, Punta Palascia, Lecce, Italia

Adriatic and Ionian Seas Embrace

Italian far east point - Punta Palascia; Lecce

ph Alessandro Errico, 2015


 

Salento, in the middle of Mediterranean, “finis terrae”, where the dawn breaks and night falls first in Italy. The place where the cradle of Western civilization meets Eastern, where art arose in the form of emblems of which the mystery is concealed in the darkness of prehistory time. Despite since the ancient time of legendary People of the Sea, across the route ploughed by stars and tides, many more left their mark on, women temperament has meant its nature to be left intact, its folklore genuine. And, in the summer nights, sitting on the door threshold’ little white houses, in their small town, they hand embroider and sew and, every gesture tells their story steeped in culture and traditions that still remain and proudly persist. And, on the celebration nights, popular feeling dances  with no restraint, frees itself from cultural patterns, subverts order and modesty, creates new ones and involves. And,  whenfrom far, the call of drum skin beaten in a crescendo of rhythm and ancestral songs, comes, the ancient rite relives..

 

 


Grotta dei Cervi, Porto Badisco, Lecce; Getty Images, ph Leonello Bertolucci

Grotta dei Cervi; Porto Badisco - Lecce

@Getty Images; ph Leonello Bertolucci


 

 

Oltrepassato il varco dall’antro scuro, scivolò lungo il corridoio tra gli scogli, mentre gli occhi, piano, si abituavano alla fioca luce del crepuscolo, la roccia levigata dell’imponente parete a lato, restituiva il calore del lungo giorno alla mano che, decisa, si posava. E nel punto in cui a lato la roccia cadeva a strapiombo, guardò le onde, sotto,  infrangersi  clementi.  In cima, l’ombra lunga sul sentiero tra le delie selvatiche si proiettava verso l’infinito. E lì, il sole tramontava.

Il sole tramontava!

 

Si voltò improvvisamente:  i colori sull’acqua implodevano veloci e sempre più forte, con la voce della marea, si alzavano e rimbalzavano alle orecchie le parole della profezia. Lo sguardo ancora confuso dagli ultimi abbagli della palla di fuoco ormai svanita, rimase paralizzato nell’attesa, sull’ultimo riflesso di luce che si spegneva nel nero del mare e accadde. Che venne inghiottita dal tempo.  Al rimbombo antico della terra arida danzavano fiamme e tramontavano relitti, un sussurro di donna le svelò un segreto e sulla grande barca, casa della tribù del mare che fin lì si era spinta,  del sangue venne versato. Il respiro seguente fu lento e lungo. Si svegliò piano, con gli occhi persi sulle onde ormai scure, sorrise e si voltò: in alto, la luna era sorta e al sommo della porta d’Oriente illuminava il sentiero per l’Eden.

 

 


Trick-ini model from Italian haute couture beachwear collection Porto Selvaggio



to receiving real-time updates on last creations on sale, send a mail to: hello@hotcouture.vision